Il sostegno alla genitorialità: come capire i nostri figli

Il sostegno alla genitorialità può essere definito e descritto come un intervento di accompagnamento dedicato agli adulti che si fonda su una serie di colloqui con un professionista, nello specifico uno psicologo, e ha come obiettivo quello di favorire e migliorare il rapporto tra genitori e figli, analizzando le modalità in cui i genitori stessi possano aiutare i propri figli nella crescita (età evolutiva o adolescenza) o in un momento particolarmente complesso.

Spesso, infatti, per i più disparati motivi quali cambiamenti fisiologici legati alla crescita dei figli, eventi critici, separazioni, problematiche personali o dei figli stessi, i genitori incontrano e attraversano delle difficoltà con i loro figli, faticando a comprendere comportamenti di bambini e adolescenti e sentondosi poco sicuri nelle scelte da compiere e circa la propria metodologia educativa. Il sostegno alla genitorialità, come ho spesso approfondito anche sulla mia pagina facebook, mira proprio ad aiutare i genitori a comprendere meglio i figli ed trovare le soluzioni educative più adatte in tali circostanze.

Va opportunamente precisato che il percorso di collaborazione tra genitori e psicologo non è destinato solo a situazioni critiche, ma anzi è indicato in ogni fase evolutiva o di cambiamento dei figli: dalle problematiche del sonno che spesso si incontrano nei neonati ai dubbi su come spiegare la sessualità ai bambini, alle difficoltà educative e scolastiche, fino al sostegno nel fronteggiare le sfide poste dagli adolescenti.

Età evolutiva

Disagi e problematiche che ogni bambino o ragazzo può incontrare durante la sua crescita.

Scopri di più

Adolescenza

Problematiche e sofferenze legate ad un periodo della crescita segnato da profondi cambiamenti.

Scopri di più

Alcuni obiettivi del sostegno alla genitorialità

  • Far scoprire a ciascun genitore le proprie qualità, potenzialità e competenze rafforzando la fiducia nella propria persona e nella propria figura
  • Favorire il confronto e la condivisione di esperienze e difficoltà insite nel ruolo genitoriale e/o incontrate nel corso della propria vita da genitori
  • Diffondere nuove pratiche e metodologie educative attraverso indicazioni suggerite dallo psicologo
  • Individuare strategie e metodologie per facilitare ed agevolare la comunicazione all’interno del nucleo familiare
  • Rafforzare nei genitori la consapevolezza che è sempre possibile operare su se stessi un cambiamento costruttivo

Ricevo a Fondi (Latina)

Il mio studio è in via della Stazione n.10, a Fondi (Latina), facilmente raggiungibile anche dai comuni limitrofi del basso Lazio e della provincia di Latina, in particolare da Formia, Terracina, Sperlonga, Minturno, Scauri.

Dettagli e mappa

Hai bisogno di aiuto?

Scrivimi attraverso il seguente modulo on-line

Contattami

Contattami

Compila il seguente modulo inserendo i tuoi recapiti